Biostimolazione Soft

Biostimolazione Soft

Parte del corpo interessata

Viso

Durata intervento

Dai 15 ai 40 minuti

Anestesia

Non prevista

Ricovero

Senza ricovero in clinica

Ritorno al lavoro

Immediato

Ritorno allo sport

Immediato

Esposizione al sole

Immediata o dopo pochi giorni

Cos’è la biostimolazione soft

La biostimolazione soft agisce attraverso i vari strati della pelle senza stressare o danneggiare i tessuti, sfruttando le capacità bio-sintetiche delle cellule già presenti nel nostro organismo.
Le tecniche che utilizziamo in questi trattamenti di biostimolazione soft, come onde radio, iniezioni di anidride carbonica e microimpulsi elettrici, hanno un’azione stimolante sulle cellule del tessuto connettivo (i fibroblasti) che riprendono una produzione naturale di collagene, e sulle fibre di sostegno che si riattivano producendo elastina e tornando a sostenere i tessuti rilassati. Il tutto con un’azione poco invasiva, senza azioni particolarmente aggressive.

Ciò permette di ottenere una vera e propria rigenerazione della pelle, che ritorna a produrre le sostanze di cui è carente a causa di fattori esterni (es. inquinamento, esposizione aggressiva ai raggi UV, fumo, alimentazione…) o fattori interni es. (l’età, dimagrimenti repentini,…), e ad avere un aspetto naturalmente più giovane e compatto, con una progressiva riduzione degli inestetismi.

Uno dei vantaggi più apprezzati di questi trattamenti di biostimolazione soft è collegato alla loro bassa invasività: possono infatti essere eseguiti anche in estate senza timore di effetti collaterali come la foto-sensibilizzazione, avendo l’accortezza di attendere qualche giorno prima di esporre il viso ai raggi solari.
Di seguito 3 tipologie di biostimolazione soft che effettuiamo in clinica.

Radiofrequenza ad uso medico

Attraverso l’emissione di onde elettromagnetiche in profondità, la radiofrequenza ad uso medico produce una contrazione delle fibre di collagene presenti nella pelle del viso, stimolando i fibroblasti a produrre nuovo collagene.
L’effetto termico prodotto in profondità determina inoltre vasodilatazione, favorendo la circolazione sanguigna e aumentando l’apporto di ossigeno ai tessuti. Di conseguenza, la pelle viene ossigenata nei suoi strati più profondi, apparendo più tonica, tesa ed elastica.

Il processo di rigenerazione cellulare attivato dalle onde radio permette alla pelle di rigenerarsi, correggendo e contrastando i più comuni inestetismi quali rughe e lassità cutanea.
Di solito bastano alcune sedute per vedere già notevoli miglioramenti. La pelle del viso apparirà subito alla vista e al tatto più morbida, tonica ed elastica, e nei mesi successivi al trattamento si potranno apprezzare miglioramenti della grana e riduzione degli inestetismi.

A cosa serve

I trattamenti di radiofrequenza favoriscono:

  • il ringiovanimento della pelle del viso
  • la riduzione degli inestetismi come rughe, zampe di gallina, cicatrici
  • il rassodamento della pelle
  • l’attenuazione del rilassamento cutaneo
  • l’eliminazione di grasso localizzato

Informazioni chiave

Tipo di pelle: per tutti i tipi di pelle e tutte le età
Durata del trattamento: tra i 30 e i 40 minuti a seduta
Sedute: 7 -10 sedute settimanali o bisettimanali
Esposizione solare: il giorno successivo al trattamento

Carbossiterapia

Questa tecnica prevede l’iniezione sottocutanea e intradermica di anidride carbonica medicale, allo scopo di stimolare la rigenerazione, il sistema linfatico e il flusso sanguigno.

La carbossiterapia ha un effetto benefico sulla vasodilatazione percèh crea una lieve tensione del tessuto sottocutaneo e richiama ossigeno nell’area. Di conseguenza, la pelle viene ossigenata in profondità, apparendo più tonica e colorita. La migliore ossigenazione favorisce anche lo smaltimento delle tossine, che possono ingrigire la pelle e invecchiarla.
Grazie all’azione lipoclastica dell’anidride carbonica (rottura delle membrane cellulari), la carbossiterapia trova applicazione anche nella riduzione degli accumuli di grasso localizzati (es. sottomento).

Per tutte queste ragioni, la carbossiterapia viene utilizzata per trattare inestetismi del volto legati alla scarsa circolazione e ossigenazione della zona, come la comparsa di rughe, la perdita di lucentezza, il colorito spento, la lassità cutanea. Vengono normalmente trattate le aree più soggette a rilassamento e invecchiamento cutaneo: guance, zona delle tempie, collo, fronte, zona perioculare.

A cosa serve

Può essere utilizzata:

  • per ossigenare i tessuti
  • migliorare la circolazione e quindi migliora la texture della pelle
  • su tutta l’area interessata per ottenere un ricompattamento generale della cute
  • come tecnica complementare ad altri trattamenti per il trattamento del rilassamento cutaneo
  • per ridare tono e colorito naturale alla pelle del viso

Informazioni chiave

Tipo di pelle: per tutti i tipi di pelle e tutte le età
Durata del trattamento: 15 -20 minuti
Sedute: 7-10 settimanali o bisettimanali
Esposizione solare: da 1 a 2 giorni dopo il trattamento

Elettroporazione

L’elettroporazione è un processo che, tramite dei mirati microimpulsi elettrici, permette la veicolazione e l’assorbimento di sostanze medicamentose (fitocomposti) attraverso la cute, con l’obiettivo di migliorare il microcircolo, il drenaggio ed il tono muscolare della pelle del viso.
È una tecnica non invasiva, che non prevede utilizzo dell’ago.

A cosa serve

  • ossigenare i tessuti della pelle del viso
  • stimolare la rigenerazione cellulare

Informazioni chiave

Tipo di pelle: per tutti i tipi di pelle e tutte le età
Durata del trattamento: 30 – 40 minuti
Sedute: 7 -10 sedute settimanali o bisettimanali
Esposizione solare: immediata

Needling

In base alla profondità dei micro-aghi che vengono utilizzati può essere utilizzato come un trattamento di biostimolazione soft.
Il needling è un trattamento di medicina estetica che favorisce il ringiovanimento cutaneo perché stimola la produzione di collagene ed elastina a livello del derma.

A cosa serve

Questa tecnica è comunemente utilizzata per:

  • complessivo ringiovanimento cutaneo (pelle più luminosa e tonica)
  • miglioramento della texture
  • attenuazione delle rughe e dei segni del tempo

Informazioni chiave

Tipo di pelle: per tutti i tipi di pelle e tutte le età
Durata del trattamento: dai 20 ai 30 minuti
Sedute: 3-5 sedute ogni 20-30 giorni
Esposizione solare: qualche giorno dopo il trattamento

Utilizziamo cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Accettando questa notifica o continuando a navigare il sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi