Aumento del seno

Aumento del seno

Parte del corpo interessata

Seno

Durata intervento

Dalle 2 alle 3 ore

Anestesia

Anestesia generale o locale con sedazione

Ricovero

Poche ore in osservazione dopo l'intervento

Ritorno al lavoro

Dopo circa 7 giorni

Ritorno allo sport

Dopo circa 1 mese

Esposizione al sole

Dopo circa 1 mese

Cos’è la mastoplastica additiva

Gli obiettivi di questo intervento sono: l’aumento di volume nel caso di un seno troppo piccolo; il ripristino del volume perduto a seguito di un parto; la correzione di eventuali asimmetrie dovute a differenza di volume tra due seni.

Ciò si può ottenere inserendo chirurgicamente delle protesi sotto la ghiandola mammaria o sotto il muscolo pettorale. Dopo l’intervento, le mammografie di routine possono essere eseguite tranquillamente, informando semplicemente il radiologo della presenza delle protesi. L’aumento del seno non interferisce con la fertilità, la gravidanza o l’allattamento.

Prima dell’intervento

Durante le visite preliminari il chirurgo concorda con la paziente una serie di parametri: il tipo di incisione più adatto; la forma ed il volume delle protesi; la localizzazione delle stesse sopra o sotto il muscolo pettorale; l’eventuale necessità di associare un intervento di sollevamento del seno, nel caso sia inizialmente troppo cadente. Vengono prescritti gli esami clinici ed ematochimici indispensabili per rendere sicuro l’intervento. Viene inoltre raccolta una documentazione fotografica del caso.

Come si svolge l’intervento

Questo tipo di intervento può essere eseguito in anestesia generale o, più spesso, in anestesia locale con sedazione, in regime di day hospital. L’inserimento degli impianti protesici avviene utilizzando tecniche diverse, differenziate da caso a caso mediante una piccola incisione nel solco sottomammario, o periareolare. Dopo aver preparato le tasche al di sotto della ghiandola o del muscolo pettorale vengono inserite le protesi.

Come sarà il post intervento

Dopo l’intervento la paziente rimane solo poche ore in osservazione prima di ritornare a casa accompagnata. La medicazione post chirurgica viene rimossa dopo pochi giorni. Per 2 – 3 settimane è richiesto di indossare un reggiseno contenitivo e talvolta una speciale fascia elastica.

In conclusione

Dopo l’intervento, la maggior parte delle donne manifesta uno spiccato benessere psicologico, soprattutto se è stato eseguito per realizzare un desiderio personale della donna, libero da aspettative o accondiscendenze verso terzi.

Utilizziamo cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Accettando questa notifica o continuando a navigare il sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi